IMPIANTI DI ACQUA ALLA SPINA ABBANDONATI A SE STESSI - MGM Water

IMPIANTI DI ACQUA ALLA SPINA ABBANDONATI A SE STESSI

IMPIANTI DI ACQUA ALLA SPINA ABBANDONATI A SE STESSI

La mancata manutenzione degli impianti che costerà cara ai Ristoratori.

ALLARME SICUREZZA!

Abbiamo deciso di scrivere questo articolo perché è DOVEROSO prendere una posizione per quel che sta accadendo nei Ristoranti di tutto il centro Italia.

Installiamo impianti di acqua alla spina da più di 20 anni, siamo riconosciuti da moltissimi ristoratori del centro Italia per il nostro tempismo nelle urgenze e per la nostra meticolosità gestire l’erogazione dell’acqua affinché ogni locale cliente MGM Water possa lavorare in serenità, offrendo un prodotto ottimo, sicuro e che rispetti le normative vigenti.

Questo scritto servirà a misurare il grado di pericolosità alla quale i ristoranti con un impianto di acqua alla spina, non specifico per Horeca, privi di manutenzione ordinaria e senza un’azienda che fornisce un’assistenza tecnica professionale, si stanno esponendo. 

Se non hai ancora un impianto di filtrazione nel tuo Ristorante e stai cercando informazioni per scegliere quello giusto uno ti invito a leggere con attenzione questo articolo, potrai imparare dagli errori che i tuoi colleghi hanno compiuto affidandosi a dei finti professionisti di settore.

Seguendo con facilità i prossimi punti potrai misurare il rischio a cui stai esponendo la tua attività ricettiva. 

Se supererai i prossimi punti potrai tirare un sospiro di sollievo, altrimenti ogni punto ti penalizzerà la tua attività esponendola ad una SALATISSIMA MULTA di Xxx mila euro.

Abbiamo aiutato decine di Ristoratori nell’ultimo mese a salvare la loro reputazione ed evitare di essere etichettati come EROGATORI DI ACQUA PERICOLOSI

Questo scritto servirà a misurare il grado di pericolosità alla quale i ristoranti con un impianto di acqua alla spina, non specifico per Horeca, privi di manutenzione ordinaria e senza un’azienda che fornisce un’assistenza tecnica professionale, si stanno esponendo. 

Se non hai ancora un impianto di filtrazione nel tuo Ristorante e stai cercando informazioni per scegliere quello giusto uno ti invito a leggere con attenzione questo articolo, potrai imparare dagli errori che i tuoi colleghi hanno compiuto affidandosi a dei finti professionisti di settore.

Seguendo con facilità i prossimi punti potrai misurare il rischio a cui stai esponendo la tua attività ricettiva. 

Se supererai i prossimi punti potrai tirare un sospiro di sollievo, altrimenti ogni punto ti penalizzerà la tua attività esponendola ad una SALATISSIMA MULTA di Xxx mila euro.

Abbiamo aiutato decine di Ristoratori nell’ultimo mese a salvare la loro reputazione ed evitare di essere etichettati come EROGATORI DI ACQUA PERICOLOSI

ECCO LA CHECK LIST PER CAPIRE SE L’ASSISTENZA TECNICA DEL TUO IMPIANTO DI ACQUA ALLA SPINA È IMPECCABILE

1. RICORDA DI CHI È LA RESPONSABILITÀ

Purtroppo, l’azienda che ha installato l’impianto o che ti promette un’assistenza NON è responsabile dell’acqua che servi ai tuoi ospiti, della salubrità dell’erogatore, della sanificazione dell’impianto o della sostituzione dei filtri. 

Come per qualsiasi altra apparecchiatura della tua cucina o prodotto che servi al tavolo l’unico responsabile è IL RISTORATORE

2. LA DOCUMENTAZIONE E LA FORMAZIONE

Verifica che le istruzioni fornite dal tuo installatore siano corrette e facili da comprendere da tutti i collaboratori che utilizzano l’impianto. Ogni documento utile deve seguire la normativa sanitaria vigente.

MGM WATER rilasciata ai suoi clienti:​

A) La Cartella Igienico Sanitaria all’interno della quale si trova la dichiarazione di conformità e corretta installazione. 

B) I certificati delle bombole per utilizzo CO2 e il “libretto d’impianto uso e manutenzione” nel quale storicizzare il rapporto tra il cliente e l’azienda.

C) Il Foglio di Lavoro utile a certificare e annotare tutti gli interventi svolti. 

D) L’analisi microbiologica dell’acqua trattata che sarà delegata ad un laboratorio esterno accreditato. (N.B. l’analisi dell’acqua è a carico dell’utilizzatore dell’impianto ed è da effettuarsi per richiesta del Gruppo di Lavoro HACCP- Team).

3. LA PRASSI IGIENICA

Oltre alla manutenzione tecnica eseguita dall’esperto è necessario pulire quotidianamente l’impianto e le bottiglie seguendo una normale prassi igienica, meglio se protocollata internamente.

4. CONTA LE MANUTENZIONI ORDINARIE

Conta il numero di interventi ordinari svolti durante l’anno e dividilo per i litri erogati dal tuo impianto. MGM Water esegue tre interventi di manutenzione all’anno sugli impianti.

5. LA CHECK LIST DI CONTROLLO

Durante la manutenzione ordinaria un manutentore dovrebbe fornire una lista di controlli eseguiti. I tecnici MGM Water devono verificare 27 PUNTI di controllo prima di rimettere in funzione l’impianto.

6. MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Un’anomalia su un impianto può capitare per molti motivi. L’intervento del tecnico deve essere garantito nelle 24 ore successive alla chiamata di emergenza. Una prima diagnosi viene fatta telefonicamente, nel caso in cui il tecnico determina pericolosa la situazione non dovrai servire l’acqua alla spina ai tuoi clienti. 

7. REATO PENALE

L’acqua è per legge un alimento e non è regolamentata come una semplice bevanda alla spina. È un prodotto al pari di ogni tua pietanza e come tale segue le stesse normative. 

8. UN’AZIENDA ABILITATA

L’azienda deve avere la certificazione DM 37/08 per l’installazione dell’impianto di acqua alla spina, se vuole garantire la professionalità che un ristorante merita se vuole offrire un prodotto sicuro ai suoi clienti. Tutte le componenti dell’impianto devono rispettare la normativa sanitarie in vigore sul rilascio di sostanze nocive Decreto 6 aprile 2004, n. 174 Ministero della Salute

Se hai fatto installare un apparecchio ad un tuo amico idraulico il sabato sera perché pensavi di risparmiare, sappi che un controllo ti costerà molto di più. 

9. LE BOTTIGLIE

Le bottiglie devono essere perfettamente igienizzate, DEVONO avere l’etichetta in cui si descrive il prodotto, la quantità contenuta, la tipologia di acqua servita (naturale o gassata), Dichiarazione del processo di trattamento che l’acqua subisce prima di arrivare sulla tavola del consumatore finale e che citi correttamente la normativa vigente secondo il D.Lgs. 181 del 23 giugno 2003. 

10. ANALISI

Tieni sempre a portata di mano tutte le analisi microbiologiche dell’acqua che produci e verifica che il laboratorio sia accreditato.

11. ELENCO HACCP

Ecco un elenco di azioni che il ristoratore seguito da MGM Water sa che deve seguire. 

A) Pulizia giornaliera dei beccucci tramite lavaggio e disinfezione con prodotti specifici forniti direttamente da noi. 

B) Lavaggio della bottiglia come quello di qualunque altra stoviglia (bicchieri, posate ecc.) dopo ogni singolo utilizzo, in lavastoviglie tramite apposito cestello fornito, eventuale lavaggio manuale delle bottiglie in caso di accumulo nel tempo di macchie o incrostazioni mediante apposito prodotto fornito da noi. 

C) Spurgo dell’impianto dopo la pausa settimanale e/o notturna con un’erogazione a perdere di 3/5 litri d’acqua. 

D) Controllo tramite Libretto D’Impianto che la ditta fornitrice effettui i necessari interventi di manutenzione e/o sostituzione dei filtri o quant’altro previsto entro i termini e le date riportate nel libretto.

12.CARAFFE, BOTTIGLIE SIGILLATE E FALSI MITI

Un ristorante NON può per legge servire bottiglie d’acqua con tappi sigillati, questa è un’esclusiva della minerale preconfezionata che prevede lo stoccaggio. Le caraffe senza tappo, i tappi a vite e tappi meccanici possono ossidarsi e non garantiscono la sicurezza che i tuoi clienti meritano. 

ORA POSSIEDI UNA LISTA PRATICA PER VALUTARE L’AFFIDABILITÀ DEL TUO FORNITORE.

L’assistenza tecnica è fondamentale per garantire un’acqua perfetta nel gusto, sicura e VENDIBILE che non metta in pericolo la tua attività ristorativa. 

Dover chiudere per un’ordinanza del giudice il tuo Ristorante perché un’azienda si è dimenticata di eseguire le NORMALI manutenzioni sarebbe un’ingiustizia. 

ECCO COSA DEVI FARE SE HAI UN IMPIANTO DI ACQUA ALLA SPINA E SEI STATO ABBANDONATO DALL’ASSISTENZA TECNICA.

CHIAMA SUBITO l’ 800 035 110

Raccontaci la tua situazione e noi troveremo la soluzione per garantirti un’acqua alla spina sicura da servire con fierezza. 

Un impianto MGM Water ti permetterà di offrire un’acqua sempre fresca frizzante al punto giusto in bottiglie dal design moderno ed esclusivo. 

Se preferisci scrivici usando il modulo di contatto o su info@mgmwater.com;

noi non ti abbandoneremo.

Condividi

Se vuoi ricevere un’analisi specifica per trovare una soluzione ecologica nell’erogazione di acqua buona e sicura nella tua attività

O chiamaci al nostro numero verde 800 035 110 saremo felici di spiegarti senza impegno il nostro modello di lavoro.

INVIA LA TUA RICHIESTA

L’Azienda

mgmwater si occupa da 20 anni di noleggio, vendita e assistenza di impianti per il trattamento dell’acqua dedicati al settore HO.RE.CA.

I prodotti

Resta connesso con noi