Essere un’azienda #PlasticFree - MGM Water

Essere un’azienda #PlasticFree

Essere un’azienda #PlasticFree

Essere un’azienda #PlasticFree

Come ridurre l’impatto ambientale
partendo dal luogo in cui lavori

Dal 2021 sarà VIETATO utilizzare plastica usa e getta in tutta Europa. Un taglio netto alle abitudini dei consumatori meno attenti ai problemi del nostro pianeta. Sempre più famiglie hanno abbandonato le stoviglie usa e getta come piatti di plastica, posate monouso per tornare alle originali stoviglie lavabili a cui erano tutti abituati un tempo. Gli scenari peggiori però avvengono nelle aziende, negli uffici pubblici e nei tuguri in cui sono nascosti i distributori di cibi e bevande per la pausa.

QUEL CESTINO COLMO DI BICCHIERI DI PLASTICA E PALETTE SPORCHE DI CAFFÈ

Vicino alla macchinetta del caffè c’è sempre un cestino in cui vengono gettati i bicchieri appena usati con la classica paletta appiccicosa.

Pensa alla vita di un bicchiere che intonso dalla fabbrica, cade nel distributore, accoglie il tuo caffè caldo e getta una paletta (sempre di plastica) per far sciogliere lo zucchero affinché addolcisca al punto giusto la tua bevanda bollente e colma di energie.

Appena finisci quel caffè getti il bicchiere come un cestista nel sacchetto dei rifiuti generici, i più ecologisti separano l’immondizia.

Cinque minuti di vita per un contenitore di Polipropilene (PP) da 1,5 gr. dalla durata QUASI ETERNA, questo materiale ha una resistenza incredibile e una biodegradabilità quasi nulla. La paletta da 0,7 gr dura il tempo di una mescolata.

Nella migliore delle ipotesi viene buttata nel contenitore per la plastica, molte volte però viene gettato tutto nell’indifferenziata e chi si occupa di smaltire i rifiuti non ha il tempo di separare manualmente quelle plastiche lorde ed appiccicose.

Vogliamo parlare delle bottiglie di acqua che avete in ufficio?

Pensa alle bottigliette di acqua da 0.5 lt, probabilmente ogni vostro collaboratore ne beve due al giorno.

Ogni bottiglia da mezzo litro pesa circa 9.89 gr.

Un collaboratore che beve due bottigliette d’acqua e beve tre caffè produrrà MINIMO 26,38 grammi di plastica al giorno da smaltire.

In un anno ogni dipendente ti darà 63,31 KG di plastica da smaltire senza contare merendine, involucri plastici, contenitori e altri rifiuti che porta da casa.

Mi viene naturale pensare all’impatto che ha sull’ambiente e sul nostro pianeta un ufficio con 100 dipendenti abituati a ristorarsi ai distributori della sala pausa dell’azienda.

6’331 kg di PLASTICA ALL’ANNO.

ABBIAMO GIÀ OLTREPASSATO IL LIMITE

L’emergenza è finalmente chiara a tutti: i media, le amministrazioni e gli enti lo gridano a gran voce. C’è bisogno di organizzarsi e contribuire così in modo significativo alla riduzione dell’inquinamento da plastica marino e terrestre.

Nel Mar Mediterraneo si contano 250 miliardi di frammenti di plastica che galleggiano in superficie, con punte di densità massima di 10 kg/kmq, un valore tra i più alti al mondo, proprio nelle acque dell’Arcipelago Toscano. La plastica può persistere nell’ambiente per centinaia di anni e può frammentarsi in migliaia di frammenti, invisibili ad occhio nudo, ma non per questo meno dannosi.
Grandi o piccoli che siano, tutti i tipi di plastica abbandonati in rappresentano un PERICOLO.

Ma come possiamo contribuire in modo pratico alla questione, soprattutto se ci troviamo a gestire un locale pubblico e avendo così doppio impatto e doppia responsabilità nei confronti dell’ambiente?

È fondamentale limitare l’uso della plastica specialmente quella MONOUSO come le bottigliette, gestire correttamente i rifiuti prodotti e sensibilizzare il contesto di riferimento.

C’è bisogno di agire tutti verso una direzione comune!

ECCO 4 CONSIGLI PRATICI PER SMETTERE
DI PRODURRE RIFIUTI PLASTICI

Ora vi indicherò alcuni esempi pratici e facilmente applicabili

1. EVITA I BOCCIONI O I DISTRIBUTORI D’ACQUA PER L’UFFICIO

I boccioni dell’acqua sono quelle grandi bottiglie a testa in giù, la ricarica pesa circa 18 kg e l’acqua ha un sapore plastico disgustoso. Spesso è scelto dagli uffici per la comodità e il costo basso di installazione ma caro nelle ricariche.

Ogni distributore ha i suoi bicchieri di plastica che contengono giusto un sorso. 

I collaboratori spesso si avvicinano, caricano il bicchiere due volte e lo gettano nell’immondizia.

Dover gettare tutti quei bicchieri incide moltissimo sulla produzione di rifiuti plastici, questo non porta beneficio all’azienda perché dovrà smaltire più plastica e all’ambiente perché parte del prodotto non arriverà mai al punto di riciclaggio.

2. SOSTITUISCI LA MACCHINETTA DEL CAFFÈ CLASSICA CON UNA DOMESTICA

Basta un semplice lavandino e 5 minuti di impegno per lavare delle tazzine. Il caffè prodotto da una macchina domestica o apposita per uffici che necessita di stoviglie in ceramica vi permetterà di eliminare i rifiuti prodotti dai bicchieri monouso e dalle palette.

L’impegno della persona che deve svuotare l’immondizia può essere impiegato nel gestire le tazzine. Il rifiuto organico del caffè può essere gettato nell’umido o regalato a chi ha un orto e necessita di sostanza organica per i suoi ortaggi.

3. OFFRI GRATUITAMENTE UN CESTO DI FRUTTA AI TUOI COLLABORATORI

Per evitare che i tuoi collaboratori nella pausa comprino merendine e prodotti confezionati potresti regalare loro un po’ di frutta. Meglio se locale, di stagione e se deriva da agricoltura ecosostenibile.

Consumare frutta aiuterà i tuoi colleghi a mantenere un’alimentazione più equilibrata, un apporto di vitamine utile a restare in salute e in forma fisica.

Oltretutto aiuterai l’economia locale ad un costo davvero irrisorio mentre eviti di produrre rifiuti plastici derivati dalle confezioni delle merendine.

4. VIETA L’UTILIZZO DI BOTTIGLIE DI PLASTICA NELLA TUA AZIENDA

Purtroppo, le bottigliette sono il maggior apporto di plastica che arriva al nostro mare.

L’UNICO MODO per non alimentare questa fastidiosa condizione dei nostri oceani è NON PRODURRE PLASTICA.

Come puoi “obbligare” i tuoi collaboratori? Semplicemente coinvolgendoli nella tua scelta. Spiega loro dell’impegno che hai deciso di prendere nei confronti del cambiamento.

La cosa migliore, per coinvolgerli in questa azione è quella di offrir loro un’acqua SICURA, sempre fresca e ben refrigerata e di soddisfare anche chi preferisce l’acqua frizzante a quella naturale.

DIVENTARE UN’AZIENDA #PLASTICFREE

MGM Water è l’azienda di riferimento per i Ristoratori, Albergatori e attività toscane che vogliono installare un erogatore di acqua alla spina professionale, riusciamo a soddisfare le loro necessità, aiutare un ufficio o una realtà interna per noi sarà una passeggiata.

Puoi iniziare ad immaginare i tuoi collaboratori con la loro borraccia personale appoggiata sulla scrivania, fieri di far parte di un progetto più grande.

OLTRE AL BENE COMUNE QUALI VANTAGGI PORTA MGM WATER AI SUOI CLIENTI?

Installare un impianto di ACQUA ALLA SPINA nella propria attività significa evitare:

1. L’uso di contenitori usa e getta;
2. Le scorte in magazzino con i relativi costi di gestione;
3. Il trasporto per centinaia di km su mezzi pesanti;
4. Lo stoccaggio in casse (di plastica) dei vuoti;
5. Lo smaltimento e/o il riciclo delle bottiglie (che utilizza l’energia fossile)

Che tu sia un Ristoratore, un responsabile delle risorse umane, un imprenditore o un responsabile ufficio, sai quanto è importante che anche al lavoro si faccia una politica di riduzione dei rifiuti plastici.

Vieni con noi verso il futuro, con una soluzione PRATICA e SICURA, delegando a noi la sicurezza dell’acqua che bevi in azienda garantendo il massimo della qualità ai tuoi collaboratori.


LA CONSAPEVOLEZZA SOCIALE STA CAMBIANDO quindi anche quella dei tuoi clienti sempre più sensibili a questo tema che apprezzeranno il tuo impegno.

Condividi

Se vuoi ricevere un’analisi specifica per trovare una soluzione ecologica nell’erogazione di acqua buona e sicura nella tua attività

O chiamaci al nostro numero verde 800 035 110 saremo felici di spiegarti senza impegno il nostro modello di lavoro.

INVIA LA TUA RICHIESTA

L’Azienda

mgmwater si occupa da 20 anni di noleggio, vendita e assistenza di impianti per il trattamento dell’acqua dedicati al settore HO.RE.CA.

I prodotti

Resta connesso con noi